• Andrea Maini

    Partner

Andrea Maini

Partner

Elenco in breve il mio percorso professionale e le principali figure di riferimento con cui ho collaborato negli anni, prima di approfondire le varie tappe da me percorse fino ad oggi:

  • DELOITTE & TOUCHE: 09/89-05/93 – Ref: Dott. R. Vitulo
  • GRUPPO SOPAF: 05/93-01/96 –  Ref: Prof. J. Vender, Rag. F. Taddei
  • CIFA: 01/96-01/00 – Ref: Dott. G. Calabria, Dott.ssa MT Dal Cero
  • MANDELLI INDUSTRIE: 01/00-10/01 – Ref: Dott. A. Mattarelli, Dott. E. Bertini
  • MULTIMODA NETWORK: 10/01-09/03 – Ref: Dott. C. Signoroni
  • MBC ITALY: 10/03-02/08 – Ref: Ing. L. Di Fazio, Ing. G. Cedro
  • GRUPPO MEDIA LARIO: 02/08-11/16 – Ref: Dott. M. Caio, Dott. G. Di Dio, N. Becker
  • MEDIA LARIO: 11/16- OGGI – Ref: Sven Lingjaerde

Ho quindi maturato la mia formazione di base in una società di revisione tra le più quotate (Deloitte & Touche), che mi ha dotato di solide basi tecniche e metodologiche relative all’area amministrazione, finanza e controllo.

Ho quindi proseguito il mio percorso professionale attraverso il passaggio in società leader nei rispettivi settori di riferimento (es. Sopaf e Cifa), con la mission di creare ex novo o reingegnerizzare sistemi di contabilità avanzata.

Ho così potuto arricchire la mia esperienza gestendo realtà aziendali ad elevata complessità organizzativa e in continua evoluzione ed interagendo con figure di elevata capacità professionale, che sono state per me colleghi ma soprattutto mentori, avendo la responsabilità di gruppi di lavoro e gestendo in prima persona i rapporti con interlocutori esterni (società di revisione, collegi sindacali, istituti di credito, consulenti tecnici).

 Negli ultimi 11 anni ho lavorato in stretto contatto con Venture Capitalist e banchieri d’affari, gestendo progetti complessi ed interagendo con controparti in tutto il mondo, affinando quindi la mia conoscenza della lingua Inglese, che a livello professionale utilizzo in modo analogo all’italiano.

 Grazie alle esperienze tecniche e manageriali acquisite sono in grado di focalizzare rapidamente gli obiettivi assegnati e sfruttare al meglio le risorse disponibili e di operare sia in contesti strutturati ma anche in situazioni che richiedono forti processi di ristrutturazione.