Oggi, il Governo dei dati non è più una scelta ma una necessità per assicurare la salvaguardia della propria reputazione, l’accrescimento della fiducia dei propri stakeholders e l’espansione del business delle aziende. Gran parte del tessuto aziendale del paese necessita al suo interno di una nuova figura specializzata in gestione del dato, possibile con l’adozione di un fractional manager.

Nell’universo del fractional management, le PMI possono organizzarci come una grande impresa e includere nel proprio organigramma dei profili altamente specializzati per sfidare la nuova regolamentazione sulla protezione dei dati personali nel loro percorso di digitalizzazione. Ma non solo, il fractional management permette alle piccole realtà di affrontare una situazione, un nuovo mercato o un cambio generazionale. Il tema protezione dei dati personali, conosciuto come GDPR, nasce da una normativa molto complessa che richiede lunghi percorsi formativi e grande preparazione. In effetti questa regolamentazione è nata dai progressi tecnologici e dalla necessità per le aziende di tutto il mondo di lavorare collegati al mondo digitale. Anche se una volta l’argomento era considerato terreno di grandi gruppi e società multinazionali, oggi con l’avvenimento di internet e il fenomeno di iperconnessione tutte le aziende del mondo sono di fatto coinvolte.

Oggi, le aziende italiane utilizzano i dati personali per la loro gestione ordinaria ma soprattutto per lo sviluppo di opportunità ed una migliore visibilità. Questi obiettivi implicano una gestione del dato a 360 gradi e la necessità di porre processi interni a questo proposito con la giusta accountability. 

Il GDPR è nato nell’ultimo decennio per porre le regole del gioco con l’obiettivo di tutelare le persone fisiche proprietari dei dati oggetto di scambio, utilizzo in rete, utilizzo off-line, controllo a distanza, profilazione promozionale o quant’altro. Questi dati sono una grande ricchezza per le aziende del nostro paese e vanno di fatto gestite consapevolmente e secondo gli schemi di conformità per non rischiare pesanti sanzioni.

YOURgroup propone profili manageriali con esperienza nel campo della compliance e nella gestione dei dati personali con l’obiettivo di supportare le aziende nella predisposizione del sistema di compliance aziendale in armonia con il proprio business e la propria strategia di sviluppo tenendo in considerazione le proprie risorse e il loro impiego per un risultato maggiore. 

Gli interventi possono passare dalla messa in conformità al GDPR della propria azienda con un approccio operativo, allo studio di sviluppo della comunicazione in ambito digital marketing passando per la gestione dei propri sistemi di governance della sicurezza. 

Questo modello di fractional management vuole rappresentare una soluzione strategica per le imprese, anche per le attività di compliance. “Il fractional manager è di fatto una figura esterna, ma con un approccio operativo, che entra all’interno di un’azienda con un rapporto costi-tempo modulare, forte di una coerenza aziendale e una visione più ampia, quel manager è pronto a portare la sua esperienza a nuovi imprenditori.” Come lo ricorda Andrea Pietrini chairman di YOURgroup.

Sappiamo che un progetto adeguatamente impostato nelle organizzazioni aiuta l’imprenditore e il personale aziendale a stare dietro il passo della tecnologia e delle relative regole del gioco, sviluppando la propria crescita e accountability.

Fabienne Flesia
Fabienne FlesiaSenior Advisor yourCFO
Autore dell'articolo

Diego Fiorentini

Managing Partner di yourCFO Svizzera