Il Consorzio per la Tutela del Credito (noto anche come CTC) è un consorzio che riunisce 38 istituti di credito e finanza italiani. A differenza delle società che gestiscono i due principali SIC operanti in Italia (Crif ed Experian), CTC non è una società commerciale, ma un consorzio senza fini di lucro.

Creato nel 1990 come banca dati delle informazioni negative relative alla clientela che presentava ritardi e anomalie nella gestione dei rapporti con gli Intermediari finanziari, nel 2015 CTC si è evoluto integrando anche i dati positivi.

Quindi, attualmente, la banca dati CTC gestisce sia informazioni positive (che riguardano le nuove richieste di credito o rapporti già in essere gestiti regolarmente) sia segnalazioni negative (relative a posizioni  che presentano anomalie nella gestione, quali ad esempio sconfini o ritardi nel pagamento delle rate dei finanziamenti). 

Il CTC permette un’analisi strategica, non solo nella fase di concessione del credito, ma anche nel monitoraggio delle posizioni in essere. Tutti i consumatori possono accedere all’archivio in maniera gratuita, previa richiesta formale.