Il budget finanziario è il documento contabile per mezzo del quale vengono stimati i flussi di risorse finanziarie assorbiti dalla gestione dell’esercizio di budget e quelli generati dalla stessa. È composto dal prospetto Fonti e Impieghi (autofinanziamento da gestione reddituale, aumenti di debiti a breve e lungo termine, disinvestimenti di capitale fisso e circolante; impieghi: inviti in immobilizzazioni, aumenti di crediti e scorte, rimborsi di debiti, pagamento di dividendi e rimborsi di capitale proprio) e dal budget di cassa o di tesoreria.

Con la sua elaborazione si determinerà un flusso finanziario netto che dirà, se positivo, il surplus di risorse finanziarie che potranno essere impiegate negli esercizi successivi, e, se negativo, il deficit finanziario che sarà indispensabile colmare attraverso il ricorso a risorse esterne all’azienda. 

Il budget finanziario è un documento di importanza fondamentale per la programmazione dell’attività delle imprese. Non riguarda solo degli aspetti finanziari dell’azienda, ma ne controlla anche l’efficienza operativa, attraverso la riduzione dei costi e migliorando la quota di mercato.